• Benvenuti nel nostro forum dedicato agli autisti di autobus e al mondo del trasporto persone. Qui potrai discutere, condividere esperienze e ricevere consigli. Crea il tuo account per unirti alle discussioni, interagire con altri autisti e navigare senza pubblicità. Ti aspettiamo!

Personalizzare e scegliere il percorso sui GPS Garmin

Miri

Membro dello Staff
Messaggi
14.404
Punteggio reazioni
45
Mi capita spesso che alcuni colleghi mi vedono con il navigatore Garmin e mi chiedono come si fa a personalizzare il percorso facendogli fare la strada che ci interessa. Vediamo insieme come fare.
In primis mettiamo la destinazione nel navigatore e facciamo partire la navigazione, con la navigazione attiva:
  • trova il punto che ti interessa spondandoti sulla mappa
  • clicca sulla strada di tuo interesse
  • appare un pulsante con scritto 'Vai'
  • clicca il pulsante 'Vai'
  • appare una finestra con scritto:
Avvia nuovo percorso
Agg. A percorso attivo
  • Clicca su 'Agg. a percorso attivo'
  • Appare una finestra con le fermate attive
  • Ordina le fermate secondo il tuo tragitto.
Attenzione:
devi far partire prima la navigazione verso la tua destinazione e poi scegliere i punti sulla mappa. Se fai il contrario non ti esce l'opzione 'Aggiungi a percorso attivo'

Potrebbe esserci qualche diversità con altri modelli, cmq il principio è quello, scegliere il punto solamente col percorso attivo.

Spero di esservi stato utile.
 
Si può pianificare il,percorso anche da pc con garmin base camp scaricabile dal sito garmin modificando itinerario a proprio piacimento comodamente dal computer e poi a lavoro fatto trasferire il tutto sul gps...io lo uso quando pianifico per un tour oppure voglio modificare strade che il gps mi impone di fare...saluti
 
Uso da anni Garmin e non ho mai provato Garmin Base Camp.
Come ti trovi? In particolare:
Mettiamo caso che metti un tal museo di una certa via e se per qualche motivo non riesci ad avvicinarti fino al punto del gps dove ti indica l'arrivo, nel senso che fai scendere e salire le persone un po' più distanti per poi riprendere il tragitto con il prossimo punto. Il navigatore, continua a farti tornare indietro o ricalcola automaticamente con il prossimo punto. Chiedo questo perché fino a quando non ti avvicini precisamente al punto d'arrivo indicato dal navigatore, (anche se per pochi metri) continua sempre a riportarti al punto precedente. Quindi figuriamoci con un tour di più fermate e di più giorni.
 
Indietro
Alto